Servizi (utiliy)            Sentenze            Chi siamo            Blog           Dicono di noi              Club 30

Autovelox: Cassazione, stop abusi

finalmente si ridurranno gli abusi

2009-03-13 17:03
Autovelox: Cassazione, stop abusi
Vanno segnalati 400 metri prima, vietati gli 'agguati'

(ANSA) - ROMA, 13 MAR - La Cassazione dice 'basta' agli autovelox utilizzati in maniera scorretta: devono essere segnalati almeno 400 metri prima. Gli stessi autovelox possono venire sequestrati e i titolari della societa' di rilevamento rischiano l'incriminazione per truffa. La Suprema Corte ha confermato il sequestro di veicoli e autovelox della societa' 'Speed Control' - attivi a Fiumefreddo Bruzio, Belmonte Calabro e Longobardi (Cosenza) - che non erano segnalati con chiarezza e in anticipo.

 

 

Domanda: ma se gli autovelox debbono essere segnalati almeno 400 metri prima, potrebbe voler significare  ad esempio che sull'autostrada Milano-Roma basta mettere un cartello di avviso a Milano e poi fino a Roma mettono tutti  gli autovelox che vogliono?, oppure come per la segnaletica stradale generica, questa vale fino ad una prossima intersezione?, qundi tra un casello e l'altro che potrebbero passarci pure 20 Km.............

altra constatazione, se gli autovelox debbono essere segnalati almeno 400 metri prima della postazione, come la vediamo con i telelare che ti intercettano a 300 metri ed oltre, in sostanza significa che detti apparati rilevatori non possono eseguire misurazioni tra 0 e 400 metri, pertanto debbon essere appostati a 700/800 metri ed oltre , in conclusione nei primio 400 metri dopo un incrocio anche se vi è il cartello di segnalazione si può andare anche a 200 km/h, perchè tanto non si può essere multati.

 Siamo a Scherzi a Parte oppure è tutto vero?, ebbene è vero, ed invece di adeguare i limiti sulle strade   alle vetture di oggi  ed esercitare un controllo in tutta la rete viaria ci permettono l'impunità per i primi 400 metri.