Servizi (utiliy)            Sentenze            Chi siamo            Blog           Dicono di noi              Club 30

Autovelox non conformi sequestrati

La Procura di Sala Consilina apre una breccia

I vari telegiornali nazionali Tg1-Tg2 Tg5 ed altri, nella giornata odierna 01 giugno 2009, hanno riferito la  notizia di un sequestro di oltre 70 autovelox da parte della Guardia di Finanza su incarico della Procura della Repubblica di Sala Consilina, i motivi di tale sequestro: non conformi. Già da molto tempo (non per i motivi attuali di sequestro) abbiamo segnalato con i nostri ricorsi e confermato da perizie redatte da ingegneri ed in nostro possesso, che evidenziano come tali apparecchiature seppur omologate non sono conformi al codice della strada, addirittura con errori di rilevamento superiori al 5% della tolleranza prevista dalla legge, e la foto che non dimostra assolutamente la violazione, come richiesto dalla legge 168/2002 art 4 comma 3, che recita: la violazione deve essere documentatta con prova fotografica, pertanto la prova fotografica deve essere assolutamente contestuale alla violazione, e non postuma per spazio e tempo, come lo sono TUTTE le attuali apparecchiature in commercio. Il nostro augurio è che altre Procure seguendo l'esempio di Sala Consilina vadano anche oltre, perchè lo sappiamo tutti, che tutti vorremmo rispettare i limiti di velocità, ma quelli equi.


Vuoi lasciare un commento nel blog Clicca quì