Servizi (utiliy)            Sentenze            Chi siamo            Blog           Dicono di noi              Club 30

VelocitÓ o alcool provocano incidenti?

Potremmo mettere tutti i cartelli di divieto di velocità che vogliamo, anche con limiti sempre più bassi ma certamente sia l'ubriaco che il drogato non sarebbero in grado di percepirli continuando le loro folli corse ed a seminare morte, e certamente le loro velocità non sono di appena 10/20 Km/h in eccedenza agli attuali limiti, pertanto a questa gente pensate gli possa importare di essere beccato da un'autovelox, credo sia l'utimo dei loro pensieri, ed allora chi tocca l'autovelox? solo  le tasche  delle persone coscenziose che mettendosi alla guida, ed essendo ingrado di intendere e volere, superano di appena 10/20 Km/h quei limiti di velocità obsoleti non aggiornati alle vetture di oggi. Inoltre le velocità sulle autostrrade dovrebbero essere diversificate in base al tipo di veicolo, oggi un'utilitaria di 500/600 cc puo procedere a 130 Km/h come una vettura di 2000 cc ed oltre.
Domanda: In autostrada, voi vi sentireste più sicuri a 130 Km/h con un'utilitaria di 500/600 cc oppure a 150 Km/h con un 2000 cc ?

 

 

E' di alcuni giorni orsono in cui la Polizia Municipale di Roma XIII (Ostia), ha mostrato un servizio del Tg5 ore 20.00 in cui con un autovelox hanno immortalato una moto ad oltre 200 km/h, però aveva la targa talmente inclinata verso l'alto che la foto non ha rilevato la targa, ed allora io mi domando: perchè non controlliamo prima le targhe delle moto che tutti i giorni vediamo sfrecciare con le targhe visibli solo dagli elicotteri, tanto poi beccano il solito padre di famiglia che va ad appena 10/20 Km in più del dovuto con una strada come la Via Cristoforo Colombo che in alcuni tratti riporta il limite di 60 Km/h come li aveva oltre 40 anni fà. Ulteriore domanda, perchè non si dotano le forze dell'ordine di apparecchiature per la verifica dell'inclinazione della targa? e la legge dello stato consenta, non il sequestro ma la confisca del mezzo per tale violazione?, perchè non lo fanno? perchè la confisca per lo stato è un'impiccio, ed è più semplice con la scusa della sicurezza aumentare l'importo delle contavvenzioni, così entra subito in cassa denaro liquido. C'è ancora qualcuno che crede che gli amministratori fanno tutto in nome della sicurezza? se si allora vadano a vedere: in autostrada le gallerie senza corsie di emergenza, le reti di salvaguardia attraversamento animali, gard-rail in stato pietoso ( vedi incidente mostrato da tutte le Tv il 10 agosto 2008 di un camion nel trevigiano che ha superato il gard-rail con mi pare 7 morti) ecc, e credete che se anche quel camionista fosse andato a 10 o 20 Km/h in meno non sarebbe successo? MA NON MI FACCIANO RIDERE, SI METTANO IN SICUREZZA LE STRADE, invece di.......................... di quell'incidente hanno il filmato, perchè non ci dicono la velocità a cui andava, ma non fa comodo perchè molto probabilmente era nei limiti ma come il solito bisogna dare sempre la colpa alla velocità e non alle infrastutture.

Network: Oknotizie.it | Stampa | Parole Chiave: Attualita'